Green Arrow Capital e Moroni & Partners insieme per l’avvio di impianti mini-idroelettrici

9/4/2021
Moroni & Partners, con un team di consulenti tecnici specializzati, ha sostenuto Green Arrow Capital seguendo le attività di Due Diligence tecnica e il monitoraggio della fase di costruzione degli impianti mini idroelettrici, funzionali all’acquisizione dei progetti e al finanziamento degli impianti con Banco BPM.

Green Arrow Capital, tra i maggiori operatori italiani indipendenti specializzato negli investimenti alternativi e gestore del Fondo Green Arrow Energy Fund (GAEF), consolida il suo posizionamento nel settore delle Infrastrutture Energetiche Rinnovabili con l’avvio dei primi due impianti mini-idro, situati su acquedotti a Viterbo e Campobasso.

Gli impianti, la cui costruzione era stata avviata lo scorso agosto, sono stati realizzati attraverso lo sfruttamento di sistemi idrici esistenti, destinati all’uso idropotabile e l’utilizzo dei pozzi e serbatoi. I due asset fanno parte di una pipeline di oltre 50 impianti, situati prevalentemente su condotte idriche esistenti, su cui Green Arrow ha un diritto di esclusiva, per un valore complessivo di oltre 40 milioni di euro.

L’operazione nasce dalla partnership avviata nel 2018 con la AES Holding di Bassano, azienda leader in Italia nello sviluppo di impianti mini-idroelettrici. La costruzione delle centrali è stata affidata invece a Zilio Group che da decenni si occupa di costruzione e manutenzione di centrali idroelettriche e del trattamento delle acque.

Moroni & Partners, con un team di consulenti tecnici specializzati, ha sostenuto Green Arrow Capital seguendo le attività di Due Diligence tecnica e il monitoraggio della fase di costruzione, funzionali all’acquisizione dei progetti e al finanziamento degli impianti con Banco BPM.

Quali sono i vantaggi di impianti mini-idro?

Mini-idroelettrico (small hydro) è la definizione data alle officine elettriche che utilizzano l’energia potenziale di un salto d’acqua per produrre un quantitativo di energia elettrica commisurato alla portata e all’altezza del salto.

Il mini-idroelettrico o piccolo idroelettrico ha numerosi vantaggi rispetto alle centrali idroelettriche di grande taglia, oltre ovviamente all’uso di un'energia rinnovabile. Tra questi:

  • Investimenti contenuti: la realizzazione di un tale impianto generalmente avviene su acqua fluente che non richiede la costruzione di opere particolarmente costose (come le grosse dighe). Questo permette un veloce ritorno dell'investimento;
  • Consente un miglioramento delle condizioni idrogeologiche del territorio;
  • Contribuisce alla riduzione dell'effetto serra, e quindi beneficia dei certificati verdi per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Come ogni centrale di produzione, lo sviluppo e la realizzazione di un piccolo idroelettrico richiede un opportuno livello di competenza tecnica, al fine di considerare tutte le variabili in gioco e minimizzare tutti i rischi legati all’iniziativa.

Moroni & Partners, grazie all’esperienza e alla competenza del suo team di professionisti, garantisce un livello professionale in grado di soddisfare le esigenze di banche, investitori, clienti industriali, enti pubblici ed EPC contractors che vogliano investire nella sostenibilità. Inoltre, grazie al suo vasto portafoglio di servizi, Moroni & Partners si pone come unico interlocutore per i suoi clienti, offrendo loro soluzioni e supporto per ogni tipo di necessità ed esigenza.

Scopri di più su Moroni & Partners
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi in anteprima notizie ed aggiornamenti su Moroni & Partners e i nostri servizi, le novità sul mercato delle Energie Rinnovabili
e tanto altro!
Iscriviti subito➔